Categorie
La criochirurgia: una chirurgia poco invasiva

Inserito da: Guido Donati il 31/03/2006

La criochirurgia (krio=freddo) Ŕ una tecnica che si basa sull'applicazione di basse temperature su una zona da trattare; si utilizza un'apposita apparecchiatura che impiega il protossido d'azoto, o altri gas, sfruttando il principio della loro espandibilitÓ; tramite una sonda, riesce ad abbassare la temperatura di una precisa zona da trattare, anche millimetrica, a circa -90░C. Essa sostituisce in alcuni casi la chirurgia tradizionale, la chirurgia laser, la diatermocoagulazione. Abbiamo notizie sulle prime esperienze riguardanti la crioterapia, addirittura dai papiri egiziani (Papiro di Edwin 2.500 a.C.).

Continua a leggere